Goditi le vacanze alle Egadi | Programma crociera alle Isole Egadi - Sail Egadi
Egadi in barca a vela: è il momento di prenotare! Quota di partecipazione in early booking e tariffe aeree ancora convenienti. Dal 11 Giugno al 2 Luglio, sette giorni pazzeschi!
vacanza barca a vela sicilia, vacanza barca a vela egadi, vacanza barca a vela con skipper, flottiglia egadi, imbarco individuale egadi
8282
page-template-default,page,page-id-8282,page-child,parent-pageid-6438,ajax_fade,page_not_loaded,,qode-child-theme-ver-1.0.0,qode-theme-ver-3.4,wpb-js-composer js-comp-ver-5.4.5,vc_responsive
 

Luglio: mare e relax alle Isole Egadi in barca a vela.

Settimana in barca a vela alle Isole Egadi
Settimana in barca a vela in Sicilia
Sicilia in barca a vela

 

A luglio Scopri le  Isole Egadi in Barca a Vela

 

Una vacanza indimenticabile Il modo migliore per scoprire le isole Egadi nel mese di luglio è sicuramente quello di intraprendere un viaggio in barca a vela. Favignana, Levanzo e Marettimo con Formica e Malaone, offrono moltissimi punti suggestivi che ogni amante del mare e della natura incontaminata dovrebbe vedere.

 

PRENOTA ADESSO

 

Programma crociera settimanale alle Isole Egadi

 

Sabato: imbarco nel tardo pomeriggio al porticciolo turistico di marsala briefing e sistemazione nelle cabine e cambusa. Prima cena a bordo o in un ristorantino tipico e visita del centro storico di marsala. Notte in porto a Marsala

Domenica: rotta verso Favignana, che i Greci chiamarono Aegusa ed in epoca medievale prese l’attuale nome dal vento Favonio, assomiglia ad una grande farfalla venuta a posarsi placidamente sulle acque del Mediterraneo. Acque che ancora evocano vicende di storia e di mito, che celano nella loro profondità i segreti di antiche battaglie, come la terribile Battaglia delle Egadi del 241 a.C. combattuta a cala Rossa fra Romani e Cartaginesi; acque ancora pregne delle voci, dei canti, delle grida delle genti di mare impegnate in mille e mille mattanze” l’antica e tradizionale pesca del tonno appresa dagli Arabi. Da vedere, Palazzo Florio e il Museo delle Tonnare Florio, Cala Rossa, insenatura simbolo dell’isola.

Lunedì: sosteremo un altro giorno a Favignana per godere appieno del suo incantevole mare secondo le condioni meteo sceglieremo la cala piu ridossata

Martedì: Levanzo la più piccola delle isole Egadi, l’assenza di strade rotabili invita il visitatore al trekking attraverso piste non disagevoli e di indubbio fascino; si potrà, senza grandi difficoltà, raggiungere, seguendo il versante occidentale dell’Isola, la Grotta del Genovese, incontrando molte delle espressioni vegetali dell’Isola dal forte aroma selvatico. I graffiti della grotta del Genovese, databili intorno al 9200 a.C., testimoniano di una comunità dedita alla caccia e già alla pesca del Tonno, unita in vincoli tribali da rituali magici.

Mercoledì: saremo ancora a Levanzo in rada o ormeggiati, chiacchierando e gustando le prelibate specialità culinarie dell’isola.

Giovedì: ci troveremo poi a Marettimo, meta perfetta per ogni tipo di turista, gli appassionati esploratori di grotte, gli affezionati del mare, gli amanti delle esplorazioni subacquee, i cultori dell’archeologia ed in genere di tutti coloro che desiderano allontanarsi dal clamore e dallo smog delle città, per tuffarsi in un paradiso incontaminato. L’isola può considerarsi uno degli ultimi paradisi fra le rare località marine ancora incontaminate. Di certo non rinunceremo ad una sosta nelle numerose calette che troveremo sulla nostra rotta.

Venerdì: navigazione verso Favignana per dirigersi poi a Marsala dove passeremo la notte in porto.

Sabato: La nostra crociera giunge così al termine, lasciando la sensazione in ognuno di noi, di essere stati in luoghi in cui il tempo sembra essersi fermato. Sbarco entro le 9:30.

 

 

VEDI LE NOSTRE DESTINAZIONI